Contributi per connessione banda ultra larga

Dal Governo arrivano incentivi per agevolare il lavoro e la formazione in previsione del post Covid-19.

Dal Governo arrivano incentivi per agevolare il lavoro e la formazione in previsione del post Covid-19.

Arrivano sotto forma di voucher per 450 mila imprese e circa due milioni di famiglie in tutta italia.
Via libera al piano banda ultra-larga del Governo per incentivare la connettività di imprese, famiglie e scuole alle prese con l’emergenza Covid-19, tra le novità ci sono i voucher per circa due milioni di famiglie e 450 mila imprese in tutta Italia.

Per le imprese individuate vengono previsti 500 euro per upgradare le proprie connessioni ad almeno 30 mega e 2.000 euro per quella ad 1 giga. Per le famiglie, invece, per dotarsi di connessione veloce o acquistare tablet o pc, sono previsti incentivi sotto forma di contributi pari a 500 euro alle famiglie che hanno ISEE sotto i 20mila euro e contributi di 200 euro negli altri casi.
Sono stati inoltre previsti circa 400 milioni di euro per il collegamento di oltre 30 mila scuole, con reti che arriveranno a velocità fino ad 1 giga in tutta Italia. L’avvio dei bandi sarà a giugno e le prime attivazioni a partire dal prossimo settembre.

leggi anche contributi a fondo perduto

Marco Simeone
Mi chiamo Marco Simeone, mi occupo di consulenza informatica, assistenza e formazione in ambito Web e digital marketing. - Chiedimi una consulenza -
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on google
Google+

Una risposta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: